Indietro

Conoscere lo sviluppo dell'occhio prima di inserire la IOL

clicca per votare





La crescita dell’occhio nel secondo decennio di vita: implicazioni per l'impianto di una lente intraoculare multifocale.

Crescita occhio Crescita occhio


Scritto da

Rachele Sardella


Pubblicato il 17/02/2011

Modificato il 17/02/2011

Uno studio effettuato dal Miles Center for Pediatric Ophthalmology in collaborazione con lo Storm Eye Institute, il Dipartimento di Oftalmologia e la Medical University of South Carolina ha evidenziato che l'impianto di una lente multifocale IOL comporta delle implicazioni se realizzato negli anni preadolescenziali e adolescenziali poiché in questa fase della vita vi è una possibile crescita dell'occhio.

 

Negli ultimi anni c'è stato un crescente interesse per l'impianto della lente multifocale intraoculare (IOL) nei bambini, in quanto in seguito alla rimozione della cataratta, esse perdono l'alloggio. Molti ritengono che, anche se poco e all'occorrenza, nella seconda decade di vita si verifica una crescita dell'occhio. L' impianto della lente multifocale richiede una biometria precisa per arrivare alla corretta potenza IOL che può determinare la cosiddetta "indipendenza spettacolo". Se l'occhio cresce e la rifrazione diventa miopia, la "dipendenza spettacolo" potrebbe ritornare. Pertanto, sapere quando l'occhio ha completato la sua crescita è fondamentale per poter decidere quando per impiantare una IOL multifocali.

 

Misurazioni fatte durante questo studio hanno fornito dati che hanno mostrato una crescita variabile dell'occhio per tutta la seconda decade di vita. Sulla base di questi dati, è stato costruito un paziente teorico con un AL all'età di 10 anni di 23,11 millimetri, che avrebbe bisogno di una potenza di 21,5 IOL per emmetropia.

 

Lo stesso paziente avrebbe un AL di 23,76 millimetri (potenza IOL di 19,5), all'età di 15 anni e 24,41 millimetri (potenza IOL di 17,5), all'età di 20 anni. Questo significa un cambiamento di 4 diottrie nel bisogno di potenza IOL. Da questo studio si è quindi compreso che la crescita assiale dell'occhio continua per tutta la seconda decade di vita, almeno a 20 anni. Ciò comporta importanti implicazioni per l'uso di IOL multifocali negli anni preadolescenziale e adolescenziali.



Fonti:

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)

Per approfondire Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 05/12/2016