Indietro

Epifania: pediatra, no a carbone in calza befana per evitare crollo autostima

clicca per votare





Delizie per i bambini

Befana per i bambini Befana per i bambini


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 05/01/2011

Modificato il 05/01/2011

Niente brutte sorprese nella calza della befana. Al bando dunque il carbone, per non parlare di aglio e cipolla: punizioni tassativamente vietate. Spazio solo a cioccolato, snack, dolcetti e altre leccornie che manderanno i piccoli in brodo di giuggiole. A raccomandarlo è Italo Farnetani, pediatra e docente a contratto dell'università di Milano-Bicocca, che alla vigilia dell'arrivo della celeberrima vecchina invita genitori e nonni a non essere severi con i bambini.

 

E, nonostante la crisi incalzi mordendo i portafogli, raccomanda di bandire i risparmi. "Non sarà la calza della befana a far naufragare il bilancio di famiglia - fa notare - dunque non ridurne le dimensioni rispetto agli anni precedenti, optando per una 'mini-calza'. E scegliere dolci di qualità - aggiunge - evitando, per 'sforbiciare' saggiamente i costi, quelli 'griffati' o particolarmente lavorati: a piccoli e adolescenti interessa il simbolo, molto più di quel che poi trovano dentro".

 

Ma "carbone e altre brutte sorprese nella calza - spiega l'esperto - finirebbero per mortificarli e minare la loro autostima, limitando il loro diritto a essere felici". Se poi qualche mamma o papà crede che il piccolo abbia bisogno di una lezione "si sbaglia di certo - chiarisce il pediatra - Non esistono bimbi cattivi. Se il piccolo è aggressivo o violento, vuol dire che c'è qualcosa che non va nel contesto in cui vive. Perciò i genitori dovrebbero interrogarsi al riguardo, capire il disagio piuttosto che impartire una lezione che guasterà una giornata che per i bambini dovrebbe essere di piena e indiscussa felicità".





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 04/12/2016