Indietro

Eventi avversi agli oppiacei, uno studio su coppie di gemelli dimostra che ha cause genetiche

clicca per votare





Eventi avversi agli oppiacei, uno studio su coppie di gemelli dimostra che ha cause genetiche Eventi avversi agli oppiacei, uno studio su coppie di gemelli dimostra che ha cause genetiche


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 01/08/2012

Modificato il 01/08/2012

L'utilità clinica degli oppioidi è limitata dagli effetti avversi tra cui depressione respiratoria, sedazione, nausea, e prurito. Inoltre, l'abuso di oppioidi pone un grave problema prescrittivo.

Ottenere una migliore comprensione dei meccanismi genetici e ambientali che contribuiscono alla suscettibilità di un individuo ad effetti avversi degli oppioidi è essenziale per identificare i pazienti a rischio.

E’ stato condotto uno studio su gemelli per ottenere una stima genetica e familiare sulla risposta. 121 coppie di gemelli sono stati reclutati per uno studio randomizzato, in doppio-cieco e placebo-controllato. Alfentanil μ-oppioide agonista e placebo sono stati somministrati in condizioni di laboratorio attentamente monitorati.

Sono stati valutati: depressione respiratoria, nausea, prurito, sedazione, vertigini. Si è riscontrata ereditabilità per ciascuno di questi eventi rispettivamente del 30%, 59%, 29%,38%,32%. Lo studio dimostra che fattori genetici, ambientali, demografici cooperano per controllare le risposte agli oppiacei e contribuiscono in modo diverso alle risposte specifiche.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 06/12/2016