Indietro

Induzione del parto: nessuna mortalità perinatale

clicca per votare





Induzione del parto: nessuna mortalità perinatale Induzione del parto: nessuna mortalità perinatale


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 20/05/2012

Modificato il 20/05/2012

Indurre il travaglio dopo 37 settimane di gestazione può rappresentare una procedura efficace per ridurre la mortalità perinatale senza aumentare la probabilità del parto cesareo.

La ricerca è stata condotta da un gruppo di scienziati della University of Edinburgh e della University of Western Australia, e successivamente pubblicata sul 'British Medical Journal'.

 

Lo studio è stato condotto su 1,2 milioni di donne in gravidanza che hanno partorito oltre le 37 settimane di gestazione in un periodo compreso fra il 1981 e il 2007.

In queste pazienti l'induzione del travaglio fra 37 e 41 settimane, ha ridotto il tasso della mortalità rispetto alle aspettative: per esempio, a 40 settimane di gestazione si registrava un tasso di mortalità perinatale dello 0,08%, mentre nel gruppo di controllo era dello 0,18%.

Non si riscontrava inoltre nessun aumentato ricorso ai parti cesarei.

La differenza che si verificava nella valutazione del tasso di ammissione alle unità mediche neonatali speciali, come le incubatrici, non era statisticamente significativa nel gruppo di bambini nati con travaglio indotto e nel gruppo controllo, registrando percentuali rispettivamente dell’8% e 7,3%.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 11/12/2016