Indietro

Intervento salva vita grazie all'Angels onlus e al Bambin Gesù

clicca per votare





Bambin Gesù, riuscito intervento fegato su bimba palestinese 11 ore di operazione per Intisar, 5 anni, arrivata a Roma da Gaza

Bambina salvata dall'epatoblastoma Bambina salvata dall'epatoblastoma


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 22/02/2011

Modificato il 22/02/2011

E' andato a buon fine all'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma il trapianto di fegato della piccola Intisar, una bambina palestinese di 5 anni affetta da un gravissimo epatoblastoma, forma rara che rappresenta circa l'1% di tutti i tumori dell'infanzia.

 

L'intervento è durato 11 ore, riferisce l'ospedale in una nota. La bambina è stata trasferita da Gaza in Italia grazie alle attività dei volontari della Angels onlus che, insieme all'interessamento del ministero degli Esteri, ha potuto assolvere rapidamente alle pratiche internazionali necessarie. "Dopo un primo periodo di chemioterapia al Dipartimento di oncologia pediatrica dell'Umberto I di Roma, diretto da Anna Clerico - commenta Benedetta Paravia, portavoce e vicepresidente della Angels - si è da subito appreso che la bimba, viste le dimensioni del tumore, necessitava di un trapianto di fegato. In questi giorni di polemiche poco costruttive e di grandi cambiamenti internazionali il nostro operato verso una bimba, a cui veniva negato il diritto di vivere, è stato possibile grazie alla solidarietà degli italiani e della Cooperazione internazionale".

 

Il programma umanitario della Angels, denominato 'L'Italia ha un cuore per tutti', si adopera affinché il nostro Paese possa offrire esempi di integrazione e solidarietà.



Fonti:

Per approfondimenti Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 03/12/2016