Indietro

La qualità del sonno migliora all’aumentare dell’età

clicca per votare





La qualità del sonno migliora all'aumentare dell'età La qualità del sonno migliora all’aumentare dell’età


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 02/03/2012

Modificato il 02/03/2012

Un nuovo studio statunitense sfata il mito secondo il quale invecchiando diminuiscono la qualità del sonno e il tempo trascorso a dormire.

La ricerca ha coinvolto oltre 150mila adulti, constatando che la qualità soggettiva del sonno sembra addirittura migliorare nel corso della vita, con un numero minore di lamentele provenienti proprio dalle persone sopra gli ottanta anni d'età.

 

''Questa volta la credenza popolare ha fallito'', ha spiegato Michael Grandner, autore principale dello studio dell'Università della Pennsylvania pubblicato sulla rivista Sleep.

''Questi risultati ci obbligano a ripensare - ha proseguito - su quello che sappiamo circa il sonno delle persone anziane, sia uomini che donne''.

L'indagine ha esaminato i tassi di disturbi del sonno e di stanchezza diurna riportati da 155.877 adulti che hanno partecipato ad un sondaggio telefonico casuale.

Il sondaggio includeva anche parametri come reddito, istruzione, umore, salute generale.

 

I problemi di salute e di depressione sono risultati associati a una più scarsa qualità del sonno mentre le donne hanno riportato più disturbi del sonno e più stanchezza rispetto agli uomini.

Ma il risultato più evidente è stato che la qualità del sonno migliora costantemente per tutta la vita.

''Quindi - ha precisato Grandner - una volta esclusi fattori derivanti da varie malattie o depressione, gli anziani che hanno disturbi del sonno dovrebbero segnalarli al proprio medico per comprenderne le cause, senza semplicemente ignorare il sintomo che non è una conseguenza dell'avanzare dell'età come si è indotti a pensare dalla credenza popolare''.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 03/12/2016