Indietro

Melanoma: 1 caso su 4 riguarda pazienti giovani

clicca per votare





Il melanoma colpisce sempre più i giovani italiani

Melanoma: 1 caso su 4 riguarda pazienti giovani Melanoma: 1 caso su 4 riguarda pazienti giovani


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 01/04/2011

Modificato il 01/04/2011

????L'età media delle persone che si vedono diagnosticare il più aggressivo fra i tumori della pelle si sta infatti abbassando progressivamente: oggi un nuovo caso su 4 nel nostro Paese riguarda giovani al di sotto dei 30 anni, mentre 10 anni fa questa percentuale era esigua, intorno al 5%. Ma si tratta di stime, perché finora è mancato uno strumento in grado di indicare dati epidemiologici certi. Una lacuna che viene colmata grazie alla nascita del registro melanoma, un progetto dell'Intergruppo Melanoma Italiano (IMI), realizzato con il sostegno di Bristol-Myers Squibb e presentato a Roma. "Si tratta della prima banca dati relativa a questa neoplasia in Italia - ha spiegato Carlo Riccardo Rossi, presidente dell'IMI e direttore dell'Unità Operativa Melanoma e Sarcomi dell'Istituto Oncologico Veneto di Padova - l'unica esperienza simile in Europa è quella avviata in Germania dall'Associazione dei Dermatologi. E' un vero e proprio database per raccogliere il numero di casi e scattare una fotografia del territorio, un quadro completo per documentare l'incidenza e l'evoluzione di questo tumore nel tempo e nelle diverse aree geografiche".

 

L'obiettivo, prosegue, "è quello di capire come viene curato il melanoma nel nostro Paese, individuando eventuali zone d'ombra e intervenendo perché le strategie diagnostiche e terapeutiche per questo tumore siano uniformi su tutto il territorio". Entro l'estate 2011 il registro funzionerà a pieno regime, con l'adesione prevista di 45 centri sul territorio nazionale. L'IMI ha creato un network di centri di eccellenza in grado di confrontarsi con quelli più avanzati degli Stati Uniti e degli altri Paesi Europei. Il registro melanoma si inserisce infatti in una rete consolidata di rapporti internazionali. È collegato con il Melanoma Molecular Map Project (MMMP), il database più utilizzato dai ricercatori di tutto il mondo. Nel ?MMMP, che finora ha raccolto soprattutto informazioni di tipo scientifico relative alla malattia, nei prossimi mesi confluiranno anche i dati clinici dei pazienti provenienti dal registro italiano. In questo modo, su un'unica piattaforma, saranno consultabili sia le informazioni cliniche che quelle logistiche sul materiale biologico disponibile, con evidenti vantaggi per la pianificazione degli studi traslazionali. Il Targeted Therapy Database è un'altra iniziativa realizzata dall'IMI in collaborazione con l'Università di Stanford (Usa) nel quadro del MMMP: rappresenterà una fonte da cui il registro ricaverà informazioni utili, perché consentirà di identificare i trattamenti più adatti al profilo molecolare del paziente.



Fonti:

Per approfondire vedi www.melanomaimi.it; www.mmmp.org oppure Targeted Therapy Database

 





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 04/12/2016