Indietro

Milano stressata, boom 35enni in crisi mezza eta' e coppie in bilico

clicca per votare





Milanesi stressati e depressi

Stress e depressione Stress e depressione


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 23/11/2010

Modificato il 17/12/2010

Trentacinquenni rampanti in crisi di mezza età anticipata, coppie che scoppiano per motivi di lavoro e precarietà, un esercito di insonni e vittime di attacchi di panico che intasano i Pronto Soccorso. E' il ritratto della Milano stressata, città che non dorme mai, abitata da uomini e donne 'isola' e famiglie stritolate da una vita a 100 all'ora. Ci sono le mille facce del disagio metropolitano nel Libro Bianco sullo Stress lanciato oggi dall'Assessorato alla Salute del Comune di Milano. Un volume pubblicato dalla casa editrice Franco Angeli e realizzato da Progetti e Promozioni Srl in collaborazione con Named, in cui gli esperti passano il capoluogo lombardo ai raggi X.

 

Milano come le grandi città europee: una fabbrica di stressati. Il nuovo male metropolitano? "Il passaggio diretto dall'adolescenza tardiva alla crisi di mezza età anticipata", spiega oggi a Palazzo Marino Claudio Mencacci, Direttore del Dipartimento di Psichiatria dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano. "E' l'inedito fenomeno che stiamo osservando negli ultimi tempi in diverse aree metropolitane compresa Milano. Colpisce la fascia dei 35-45enni, che entrano in una fase di crisi esistenziale: mettono in discussione la propria identità, arrivano a manifestare anche ansia e depressione. Un dato inaspettato, dal momento che la cosiddetta 'crisi di bilancio' in genere arriva oltre i 50-55 anni". Ora la resa dei conti viene anticipata, "senza che però ci sia stato uno spazio adeguato per la vita adulta".

 

Gli esperti stanno cercando di approfondire il problema. "Stiamo osservando - avverte Mencacci - un aumento di richieste di aiuto ai servizi e strutture specializzate. Giovani adulti che segnalano un disagio o un disturbo psichico, e appartengono a una fascia d'età un tempo impegnata nel raggiungimento della carriera, oggi sempre più in crisi". Il passaggio "da una fase adolescenziale (con scarse responsabilità) a una vita dominata dalla paura del futuro: è questo il fenomeno tipicamente metropolitano che stiamo mettendo sotto la lente".



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016