Indietro

Nuove prospettive per la terapia del carcinoma della vescica e del rene

clicca per votare





Nuove prospettive per la terapia del carcinoma della vescica e del rene Nuove prospettive per la terapia del carcinoma della vescica e del rene


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 11/04/2012

Modificato il 11/04/2012

Il carcinoma renale è una neoplasia che rappresenta il 2-3% di tutti i casi di tumore e per la quale si sta registrando un crescente aumento.

Una terapia innovativa con Pazopanib, un nuovo farmaco immesso in commercio sembra essere la nuova strategia terapeutica per combattere la neoplasia.

E’ stato presentato a Chicago uno studio italiano che ha dimostrato l’efficacia del farmaco nell’inibire la formazione dei vasi sanguigni che alimentano il tumore, bloccandone la crescita e riducendone la massa. Il recente studio ha verificato anche la possibile estensione ad un’altra patologia, il tumore della vescica che colpisce circa 35.000 uomini e 15.000 donne ogni anno.

Come per ciò che concerne molti tipi di cancro, le cause di questo tumore  sono sconosciute.

Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che una varietà di agenti trovati nelle urine possono agevolare lo sviluppo della malattia, e che il fumo da sigaretta, è un fattore importante nel circa 50% dei casi.

Sono stati arruolati 41 pazienti affetti da tale neoplasia, il risultati ottenuti hanno mostrato in sette casi un parziale regresso del tumore e in 24 casi nessuna progressione della malattia mostrando l’efficacia di Pazopanib nello stato di remissione della neoplasia.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 04/12/2016