Indietro

Obesità: colpite quasi cinque milioni di persone

clicca per votare





Obesità: colpite quasi cinque milioni di persone Obesità: colpite quasi cinque milioni di persone


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 17/02/2012

Modificato il 17/02/2012

Una "manovra dietetica" per risanare i conti pubblici.

L'obesità pesa molto sul bilancio dell'Italia: 8,3 miliardi di euro (circa il 6,7%  della spesa pubblica) è il costo sociale annuo relativo a quel circa 10% della popolazione costituita da quasi 5 milioni di obesi adulti.

Un prezzo questo, che senza intervento governativo non potrà che peggiorare, con una previsione di raggiungere un tasso di obesità al 43% nel 2025, ovvero quasi venti milioni di persone.

Non solo: secondo lo studio della Commissione Europea Idefics (identificazione e prevenzione di effetti dietetici e stile di vita indotti in giovani e bambini), il nostro paese registra il primato per sovrappeso e obesità nella fascia d'età compresa tra i 6 e i 9 anni.

Ultimo dato sconfortante: in Italia l'aumento dell'obesità infantile segna un 2,5% ogni 5 anni.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2017 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 84161616 - info@axelero.it

Aggiornato al 23/07/2017