Indietro

Piccole concentrazioni di litio disciolto in acqua potabile abbassano tasso suicidio

clicca per votare





Piccole concentrazioni di litio disciolto in acqua potabile abbassano tasso suicidio Piccole concentrazioni di litio disciolto in acqua potabile abbassano tasso suicidio


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 15/06/2011

Modificato il 15/06/2011

Piccole quantità di litio naturale nell'acqua potabile abbassano i tassi di suicidio, assicurano scienziati dell'università di Vienna sul 'British Journal of Psychiatry'.

 

Il litio è una sostanza che è stata usata per diversi decenni per il trattamento delle malattie mentali, compresa la depressione. Il team di ricercatori austriaci ha messo in correlazione i livelli di litio presenti nell'acqua di tutti i 99 distretti del loro Paese con i tassi di suicidio, rilevando correlazione significativa, anche tenendo conto di altri elementi come il reddito e la disponibilità di servizi sanitari pubblici.

 

Anche studiosi giapponesi erano giunti alle stesse conclusioni nel 2009, ma il loro lavoro fu criticato per carenze nella metodologia impiegata. Nestor Kapusta, l'autore capo del lavoro scientifico, si dice "sorpreso" di essere riuscito a chiarire questo 'link', evidente anche se le dosi presenti nell'acqua sono 100 volte più basse rispetto a quelle utilizzate in terapia.

 

Ma Kapusta mette in guardia: non è una buona idea arricchire l'acqua con il litio per prevenire i suicidi. Prima sono necessari studi sugli effetti collaterali. E ci sono altre misure da implementare per evitare questi eventi, come il miglioramento dei servizi sanitari, campagne di formazione e di controllo della detenzione di armi.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016