Indietro

Possedere animali esotici aumenta il rischio di nuove malattie

clicca per votare





Possedere animali esotici aumenta il rischio di nuove malattie Possedere animali esotici aumenta il rischio di nuove malattie


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 15/01/2012

Modificato il 15/01/2012

Uno studio pilota su tre aeroporti americani dimostra che ci sono rischi per la salute pubblica legati all'importazione di specie selvatiche: lo ha condotto il Centro Americano per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (Centers for Disease Control and Prevention - CDC).
L'aumento dei viaggi internazionali comporta, mediante il commercio illegale di specie selvatiche (causa, per il 75%, di malattie infettive emergenti), un aumento del rischio legato ad agenti patogeni non monitorati, con comparsa di nuove malattie nel bestiame, nella fauna nativa e negli essere umani.

In particolare i ricercatori hanno rilevato la presenza di diversi retrovirus e herpesvirus nel materiale intercettato alle dogane.
"Benchè si tratti di uno studio pilota e su piccola scala - ha spiegato la principale autrice della ricerca, Kristine Smith, Direttore Associato della Health and Policy at EcoHealth Alliance - i risultati ci ricordano che dobbiamo incrementare i nostri sforzi nel controllare i punti di accesso e nella caratterizzazione delle principali minacce".



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link oppure vedi Kristine Smith





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 06/12/2016