Indietro

Tecniche di fertilizzazione e tumore ovarico: quali sono i rischi

clicca per votare





Tecniche di fertilizzazione e tumore ovarico: quali sono i rischi Tecniche di fertilizzazione e tumore ovarico: quali sono i rischi


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 01/11/2011

Modificato il 01/11/2011

Le donne che si sottopongono a trattamenti per aumentare la propria fertilità in vista della fertilizzazione in vitro (Fiv) si espongono a un maggiore rischio di tumori alle ovaie. Uno studio condotto dal Netherlands Cancer Institute di Amsterdam ha mostrato infatti che le donne che si sottopongo alla stimolazione delle proprie ovaie per produrre più ovuli e aumentare le possibilità di gravidanze, hanno il doppio della probabilità di sviluppare cancri 'borderline' alle ovaie, ossia di produrre una quantità anomala di cellule che possono diventare cancerose (anche se di solito non lo fanno). Come si legge sulla rivista Human Reporoduction, la ricerca, durata 15 anni, ha coinvolto 25mila donne, delle quali 19mila hanno alla fine ricevuto la fertilizzazione in vitro. Nel gruppo Fiv, si sono mostrati 61 casi di tumori borderline, dei quali 30 sono diventati cancri invasivi.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link e Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 02/12/2016