Indietro

Tumore: deficit di vitamina D ne aumenta il rischio

clicca per votare





Tumore: deficit di vitamina D ne aumenta il rischio Tumore: deficit di vitamina D ne aumenta il rischio


Scritto da

AdnKronos Salute (Agenzia Giornalistica di Comunicazione)


Pubblicato il 10/10/2011

Modificato il 10/10/2011

Circa il 75 per cento dei malati di cancro mostra livelli insufficienti di vitamina D e quelli con i livelli più bassi soffrono della malattia nello stadio più avanzato.

Thomas Churilla, del Commonwealth Medical College di Scranton, in Pennsylvania, ha condotto lo studio che ha coinvolto 160 pazienti con un'età media di 64 anni, metà donne e metà uomini.

 

I cinque tumori diagnosticati maggiormente nel gruppo considerato erano della mammella, della prostata, del polmone, della tiroide e tumori del colon-retto. Lo studio ha rilevato che il 77 per cento dei pazienti aveva concentrazioni di vitamina D molto basse, meno di 20 nanogrammi per millilitro, o inferiori comunque a quelle ottimali, quindi fra i 20 e i 30 ng/mL.

Il valore medio riportato era di circa 23,5 ng/mL, ma a prescindere dall'età o dal sesso del paziente, i livelli di vitamina D si presentavano sempre sotto la media prevista per quei pazienti che erano in uno stadio avanzato della malattia.

 

Per i pazienti che risultavano avere poca vitamina D è stata avviata una terapia sostitutiva, che ha aumentato i livelli di una media di 14,9 ng/ml. ''I benefici della vitamina D, oltre al miglioramento della salute delle ossa, sono tuttora piuttosto misteriosi e controversi.

Ci sono diversi studi, tuttavia, che inducono a pensare che la vitamina D abbia un ruolo sia nella prevenzione che nella previsione della comparsa del cancro'', ha spiegato Churilla. I risultati della ricerca sono stati presentati durante il 53mo Meeting Annuale della American Society for Radiation Oncology che si è tenuto a Miami.



Fonti:

Per Approfondire: Vedi Link





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 05/12/2016