La guida dinamica del
corpo umano
cerca
nell'atlante
cerca
nelle patologie

Atlante Anatomico » Patologie » INSUFFICIENZA EPATICA

INSUFFICIENZA EPATICA

L'insufficienza epatica è la compromissione della totale funzionalità del fegato e l'interruzione delle normali attività dell'organo.

Il quadro di insufficienza epatica è legato alle alterazioni metaboliche, biochimiche ed escretrici che colpiscono l'epatocita (cellula del fegato) conducendolo alla necrosi (morte cellulare)

CAUSE

I fattori capaci di indurre insufficienza epatica sono:

- Virus epatitici (HAV, HBV, HCV, CMV, Epstein Barr)

- Tubercolosi diffusa del fegato

- Malaria, amebiasi, echinococcosi

- Emocromatosi (aumentato assorbimento del ferro e progressivo accumulo nel fegato)

- Intossicazioni di alcuni farmaci come: antitiroidei (diretti contro il funzionamento eccessivo della ghiandola tiroide), sulfamidici

- Scompenso cardiaco congestizio

- Abuso di alcool

DIAGNOSI

La diagnosi viene effettuata con:

- Attento esame obiettivo che valuta le condizioni generali del paziente, la colorazione della cute e la presenza di ascite in peritoneo

- Esami ematochimici che mostrano la diminuzione dell'albumina, della colinesterasi, del fibrinogeno, delle immunoglobuline e dei fattori della coagulazione e l'aumento degli enzimi epatici (GOT, GPT e GGT), della ferritina, della bilirubina e della fosfatasi alcalina.

- Ecografia epatica che descrive le alterazioni strutturali della ghiandola epatica

- FibroScan (elastografia epatica) utile a quantificare la fibrosi (cicatrizzazione) epatica attraverso una procedura simile all'ecografia

- Biopsia epatica (consiste nel prelevare un piccolo frammento di tessuto epatico) che ci permette di formulare una diagnosi di certezza, la gravità dell'epatopatia

TERAPIA

La terapia prevede:

- Riposo

- Dieta ipercalorica a basso contenuto di proteine

- Lattulosio se è presente encefalopatia per sopprimere la flora intestinale produttrice di ammonio

- Trapianto di fegato

SINTOMI

I sintomi dell'insufficienza epatica sono:

- Ittero (colorazione giallastra della pelle, delle sclere e delle mucose)

- Rottura di varici esofagee (dilatazione patologica delle vene del terzo inferiore dell'esofago dovute a ipertensione causata dalla cirrosi epatica)

- Foetor hepaticus (odore dolce e pungente dell'alito)

- Insufficienza renale (sindrome epato-renale)

- Confusione mentale fino al coma per mancata eliminazione di sostanze tossiche dall'organismo

- Ascite (formazione di liquido in addome per trasudazione legata ad aumentata pressione nei capillari)

- Nevi vascolari presenti sulla superficie cutanea

- Perdita della massa muscolare

I medici consultabili appartengono ad una libera scelta di abcsalute.it e non sono integrati nella sintergia "Atlante Anatomico Dinamico" con l'Università LA SAPIENZA

Consulta i medici

Consulta gli articoli

Pielonefrite: infezione renale acuta o cronica

La pielonefrite è un'infezione renale che colpisce sia il corpo del rene, ossia l'organo deputato alla formazione delle urine,…

Calcoli renali: presenza di concrezioni cristalline nelle vie urinarie

I calcoli renali sono concentrazioni di sali minerali, come calcio, fosforo o ammonio, o di composti organici, come l'acido urico, che…

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 07/12/2016