Indietro

Alimentazione per anziani: consigli pratici

clicca per votare







Scritto da

Rachele Sardella


Pubblicato il 28/04/2015

Modificato il 28/04/2015

Le persone anziane in buona salute e in buon peso non devono condurre una dieta particolarmente diversa da quella dagli adulti più giovani, di seguito troverete alcuni consigli pratici per una corretta alimentazione per gli anziani. In ogni caso per conservarsi in buona salute, il più a lungo possibile, è sempre meglio non eccedere. I fabbisogni energetici dopo i 75 anni in genere diminuiscono, ma aumentano le richieste di alcune vitamine e minerali che si possono assumere con la dieta o anche come integratori. Però è sempre bene chiedere al proprio medico.

Alimenti consigliati
- cibi con più proteine e meno grassi: pesce azzurro, merluzzo, sogliola, nasello – carni bianche (pollo, tacchino, coniglio, maiale magro, agnello, vitello) – latte parzialmente scremato, yogurt magro, formaggi magri (ricotta fresca e quartirolo) – legumi freschi e secchi (fagioli, lenticchie e piselli) – frutta secca (noci e mandorle)

- cibi con più vitamine e minerali (Vitamina C, D e calcio): frutta e verdura fresche di tutti i tipi, minestre e passati di verdura, insalate di pomodori e miste, legumi, latte parzialmente scremato

- pane pasta riso e cereali grezzi in quantità non eccessive

- dolci semplici fatti in casa in quantità non eccessive (ciambelle, torte con frutta, budini)

- per condire olio extravergine d’oliva

- non dimenticare mai di bere acqua (almeno 1 litro e mezzo al giorno e anche durante i pasti)

 

Alimenti da evitare
- tutti i cibi ricchi di grassi: salumi, insaccati, carni rosse, uova
- tutti i cibi poco cotti, o fritti e soffritti che sono poco digeribili
- alcol in modeste quantità (meglio solo 1 bicchiere di vino rosso ai pasti)
- moderare l’uso del sale da cucina
- caffè e bevande eccitanti 

Consigli utili e pratici
Non c’è motivo per pensare che una persona anziana debba solo riposare, quindi per prima cosa è bene mantenersi attivi. Ecco cosa si può fare:

- una passeggiata al giorno di almeno 30 minuti
- giardinaggio e cura dell’orto
- ballo di sala
- brevi escursioni in montagna senza arrivare troppo in alto e senza affaticarsi troppo (meglio non superare i 1200 metri di quota)
- passeggiate coi nipotini nei giardini
- informarsi sul volontariato per anziani
- ritrovarsi con gli amici in palestra e seguire un programma di attività per anziani
- se possibile, non isolarsi dalla famiglia
- se si resta soli, invitare amici e parenti per una serata divertente e in compagnia (sorridere fa sempre bene al cuore)
- non trascurare mai l’igiene personale e la pulizia della casa
- evitare di fumare.

 Pertanto una corretta alimentazione per gli anziani è essenziale per conservare un buono stato di salute.



Fonti:

- Ministero della Salute (www.salute.gov.it)
- INRAN (www.inran.it)
- SINU Società Italiana Nutrizione Umana (www.sinu.it)
- EUFIC European Foundation of food information (www.eufic.org)
- ADI Associazione dietisti italiani (www.andid.it)
- ISS Epicentro Istituto Superiore di Sanità (www.iss.it)
- AMDI Associazione italiana medici diabetologi (www.aemmedi.it)

 

- Food Choices and Coronary Heart Disease: A Population Based Cohort
Study of Rural Swedish Men with 12 Years of Follow-up
Sara Holmberg, Anders Thelin and Eva-Lena Stiernström
Int. J. Environ. Res. Public Health 2009, 6, 2626-2638; doi:10.3390/ijerph6102626

- Children's liking and wanting of snack products: Influence of shape and flavor
Djin G Liem and Liesbeth H Zandstra
International Journal of Behavioral Nutrition and Physical Activity 2009, 6:38





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 07/12/2016