Indietro

Corretta alimentazione e diabete mellito

clicca per votare







Scritto da

Rachele Sardella


Pubblicato il 19/03/2015

Modificato il 19/03/2015

Corretta alimentazione e diabete mellito. Il diabete mellito è una malattia molto diffusa che colpisce persone di tutte le età, sia maschi che femmine. E’ una malattia cronica causata dalla mancanza (diabete tipo 1) o dal mal funzionamento dell’insulina (diabete tipo 2) l’ormone che controlla il metabolismo degli zuccheri. La dieta rappresenta, per una persona diabetica, una parte fondamentale per la cura. Se si uniscono con attenzione, dieta e farmaci (ipoglicemizzanti o insulina), si riesce a mantenere la glicemia più compensata possibile evitando le possibili complicazioni. Al contrario i diabetici con una glicemia poco controllata, sono maggiormente esposti al rischio d’insorgenza delle malattie cardiovascolari (infarto cardiaco e ictus cerebrale).

Alimenti consigliati se si è affetti da diabete mellito
- frutta e verdura e ortaggi in quantità abbondante ogni giorno: mela, pera, kiwi, agrumi, albicocche – broccoli, spinaci, erbette, insalata cicoria, lattuga, trevisana, radicchio, zucchine, legumi, carote, patate meglio poche, melanzane, finocchi, fagiolini verdi

- carni: pesce azzurro, nasello, merluzzo, sogliola, orata, pollame, coniglio, agnello, tacchino

- latte e derivati: solo latte scremato, yogurt magro e formaggi freschi (solo ricotta magra e fresca o mozzarella light o caprini)

- pane pasta e riso meglio se integrali e in quantità modeste secondo la dieta indicata dal medico (non più di 2 volte la settimana i formaggi come secondo piatto)

- condire tutto con poco olio di oliva (meglio extravergine)


Alimenti da evitare se si soffre di diabete mellito
- pane, pasta all’uovo e farinacei da farina bianca troppo raffinata
- riso in quantità moderate
- tutti gli alimenti ricchi di grassi: burro, strutto, lardo e insaccati, salume e carni grasse, latte intero e derivati grassi e fermentati
- i dolciumi con creme, il cioccolato ripieno o al latte
- i prodotti da forno troppo lievitati e conditi
- la frutta troppo ricca di zuccheri: prugne, pesche, banane, fichi, uva
- non troppo caffè

Consigli utili e pratici
Per prima cosa si deve comprendere che il diabete mellito non è una malattia contagiosa, né mortale, né che debba essere nascosta. Anzi, oggi le associazioni e le comunità di diabetici sono numerose e frequentandole si ottiene una buona informazione sulla malattia, sulle possibilità di cura, realizzando una qualità di vita buona e duratura.

Ecco un po’ di consigli utili:
- è bene tenere sempre in controllo il peso e suddividere la dieta raccomandata (in 4-5 piccoli pasti)
- è bene che famigliari, colleghi di lavoro e amici siano informati sulla malattia
- è bene non dimenticare mai la dieta e i medicinali consigliati dal medico e dal diabetologo
- è bene fare del movimento regolare e costante ogni giorno (basta fare le scale a piedi, o usare i mezzi pubblici, o fare una passeggiata di 30 minuti al giorno, ballo di sala 2 volte la settimana, o giardinaggio 30 minuti al giorno).

La dietoterapia ricopre un ruolo fondamentale per chi soffre di diabete mellito pertanto è consigliabile avere una corretta alimentazione, supportati dal proprio medico.



Fonti:

- Ministero della Salute (www.salute.gov.it)
- INRAN (www.inran.it)
- SINU Società Italiana Nutrizione Umana (www.sinu.it)
- EUFIC European Foundation of food information (www.eufic.org)
- ADI Associazione dietisti italiani (www.andid.it)
- ISS Epicentro Istituto Superiore di Sanità (www.iss.it)
- AMDI Associazione italiana medici diabetologi (www.aemmedi.it)

- Food Choices and Coronary Heart Disease: A Population Based Cohort
Study of Rural Swedish Men with 12 Years of Follow-up
Sara Holmberg, Anders Thelin and Eva-Lena Stiernström
Int. J. Environ. Res. Public Health 2009, 6, 2626-2638; doi:10.3390/ijerph6102626

- Children's liking and wanting of snack products: Influence of shape and flavor
Djin G Liem and Liesbeth H Zandstra
International Journal of Behavioral Nutrition and Physical Activity 2009, 6:38





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 08/12/2016