Indietro

Pisello: il legume estivo semplice e salutare

clicca per votare





Piselli in baccello Piselli in baccello Piselli freschi Piselli freschi Minestra con piselli Minestra con piselli


Pubblicato il 04/05/2016

Modificato il 04/05/2016

Articolo a cura del Dietologo Nutrizionista Dott. Simone Marata.

In una sua celebre fiaba, il poeta Danese Hans Christian Andersen narra la storia di un principe alla ricerca di una vera principessa e che, dopo aver viaggiato per il mondo, vide una ragazza bussare alla porta del suo castello in una notte di tempesta. La ragazza diceva di essere una vera principessa. Allora la regina, madre del principe, le fece preparare il letto mettendo un pisello sotto una lunga serie di materassi e cuscini e il mattino chiese alla ragazza come avesse dormito: rispose che non era riuscita a chiudere occhio perché c’era qualcosa di duro nel letto che le dava fastidio. Felicissima di questa riposta, la regina fece preparare subito il matrimonio, perché soltanto una vera principessa poteva avere la pelle così sensibile da percepire la presenza di un pisello sotto molti strati di cuscini e materassi. La fiaba, lo avrete capito, è “La principessa sul pisello” e a modo suo narra anche la regalità di un alimento, il pisello, coltivato fin dalla nascita dell’agricoltura e ancora oggi molto importante nell’alimentazione di moltissimi paesi in via di sviluppo, dove proprio il pisello secco rappresenta la base dell’alimentazione.

 

Con il buon equilibrio tra i nutrienti apportati il pisello, sia fresco sia secco, è un legume tipico del periodo estivo ma disponibile tutto l’anno in scatola e surgelato.

Tra i nutrienti principali, come gli altri legumi i piselli apportano un mix di proteine e carboidrati complessi; le sue proteine assicurano discrete quantità di alcuni aminoacidi molto importanti nell’alimentazione umana come l’arginina, la lisina, la leucina e l’acido glutammico, mentre è limitato l’apporto di aminoacidi contenenti zolfo motivo per cui, in generale, si raccomanda di abbinare sempre una fonte di cereali ai legumi.

 

L’altro nutriente chiave dei piselli è la fibra insolubile che ha la proprietà di aumentare la motilità dell’intestino equilibrando il suo funzionamento in tutti i casi di stipsi o altre patologie che trovano beneficio da un’aumentata assunzione di fibra alimentare. Inoltre, il pisello è un legume adatto a chi soffre di diabete: il suo contenuto di fibra alimentare porta ad abbassare l’indice glicemico di questo legume, dunque non comporta un elevato picco della glicemia dopo il pasto.

 

Con i piselli, l’apporto di lipidi è bassissimo, e bisogna considerare che un aumento del consumo di legumi con la dieta – e la conseguente riduzione di altre fonti proteiche tra cui la carne, i salumi e i formaggi – concorre a ridurre i valori di colesterolo e trigliceridi nel sangue, aspetto fondamentale nella terapia di chi soffre di malattie cardiovascolari, sindrome metabolica, ecc.

 

Sotto il profilo delle vitamine e dei sali minerali i piselli non spiccano per nessun micronutriente in particolare, ma apportano discrete quantità di vitamina A e C e di folati, importanti specie nei primi tre mesi della gravidanza. Completa il profilo il potassio, un nutriente chiave per il controllo della pressione arteriosa che, unito al poco sodio apportato dai piselli, rende questo legume indicato per le persone che hanno pressione alta e, quindi, anche per le malattie cardiovascolari.

Se consideriamo che i piselli trovano ampio spazio nella nostra tradizione gastronomica e sono tra i legumi più graditi ai bambini, ecco scoperto un alimento importante da introdurre nella nostra dieta sempre più spesso.

 

Valori nutrizionali per 100 gr di piselli freschi (fonte CREA):
Kcal: 52 kcal
Proteine vegetali: 5,5 gr
Lipidi: 0,6 gr
Carboidrati: 6,5 gr (di cui 2,3 gr di amido)
Fibra alimentare: 3,3 gr.





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 21/10/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti