Indietro

Antiaging con la medicina fisiologica di regolazione

clicca per votare





Antiaging e medicina fisiologica di regolazione Antiaging e medicina fisiologica di regolazione


Scritto da

Dr.ssa Maria Letizia Primo


Pubblicato il 24/03/2014

Modificato il 24/03/2014

Aubrey de Grey è un noto gerontologo dell’Università di Cambridge, e afferma che sarà possibile portare il limite della sopravvivenza umana a 120 anni di età.

Di cosa parliamo? Degli anni di vita scritti, da sempre, nel DNA di ogni essere umano. Rassegniamoci: il sogno faustiano di umana immortalità si infrange contro questo limite invalicabile. Limite? A pensarci bene però… niente male.

Quante cose si possono fare in 120 anni, quante imprese si possono intraprendere, quanti amori si possono vivere, quante risate si possono fare, quanti km si possono correre, quante nuotate, quanti film da guardare, libri da leggere.

Grazie ai progressi della Medicina, l’aspettativa di vita è oggi altissima, e da 40 anni, ogni anno, aumenta di 90 giorni. È una certezza: la nostra generazione vivrà a lungo.

Dunque, l’uomo del XXI secolo deve chiedersi non più quanto ma come vivrò.

Invecchiare è biologico, è un processo che non si può arrestare. La vera sfida non è ringiovanire ma mantenersi giovani, conservare il più a lungo possibile quelle straordinarie potenzialità fisiche e mentali che a 25 anni di età raggiungono il loro apice in ogni essere umano.

Rispetto al passato, oggi è impensabile immaginare di vivere senza il fitness, una dieta bilanciata e cura del proprio corpo attraverso la prevenzione. Il wellness è diventato una filosofia di vita indispensabile per preservare la salute globale dallo stress fisico e mentale della quotidianità.

Questa premessa spiega perché, negli ultimi 20 anni, la cura del benessere e le terapie anti-aging sono diventate uno dei settori di maggiore interesse della Medicina ed uno dei campi di maggiore investimento della Ricerca Farmaceutica, soprattutto negli Stati Uniti ma anche in Italia.
In tale contesto, è nata anche la Medicina Fisiologica di Regolazione, una branca medica che unisce le caratteristiche dell’omeopatia a quelle della biologia molecolare. L’obiettivo di questa medicina è assicurare benessere all’organismo in modo del tutto naturale, senza farmaci sintetici ma con le molecole biologiche 

Come ormoni, neuro peptidi e citochine.



Fonti:

Per saperne di più:

1. Prof Lionello Milani Epifisi depressione e gli altri fantasmi dell’opera ..terapeutica La medicina biologica ottobre –dicembre 2002  pag 3-13

2. AVV terapie d’avanguardia compendium Nuova Ipsa ed 2013

3. Antiage e wellness Dottor Alessandro Perra Dipartimento scientifico Guna Spa

4. Ordinatio antihomotoxica et materia Medica Prontuario heel  pag 434-435

5. Prof. Ivo Bianchi Il ruolo dell’omotossicologia nella prevenzione antisenile La medicina biologica ottobre –dicembre 2004  pag 3-9 Prof Ivo Bianchi Incidenza dello stress sui fattori dell’invecchiamento –Terapia ragionata omotossicologica  La medicina biologica ottobre –dicembre 2007  pag 25-35

6. Ettore Pelosi acidosi latente ed alimentazione La medicina biologica luglio –settembre 2013 pag  39-44

7. Joel Garreau. 'The Invincible Man: Aubrey de Grey, 44 Going on 1,000, Wants Out of Old Age', The Washington Post, October 31, 2007.





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 06/12/2016